Socjal è un’applicazione multipiattaforma, che offre una valida alternativa agli utenti dei Social Network, a cui vengono prelevati dati sensibili, rivenduti agli stessi soggetti o a terzi. Non solo, si impegna a limitare l’utilizzo dello stesso software, soffermandosi a un limite temporaneo nell’utilizzo.

La rete di contatti è sempre esistita, la cerchia di amici stretti e il dirsi le cose all’orecchio ha sempre funzionato, prima però nello scambio di informazioni, nessuno ascoltava e aspettava di sentire il nome di un brand per riproporlo qualche minuto più tardi, o nei casi peggiori spiare tramite sensori CCD e CMOS.

Questo progetto pone fine allo scandalo imposto da questi enti. Nessun dato verrà rivenduto, semplicemente non verrà raccolto, non è l’obbiettivo del progetto. Viviamo di emozioni, nonostante il trend sia captare questi segnali, non veniamo al mondo per acquistare beni. Abbiamo quindi escogitato un piano per risolvere questo problema sempre più presente nelle piattaforme.

L’accesso alla fotocamera, alla galleria e alla posizione per esempio, saranno di tipo ONE-TIME, utilizzati per la richiesta e invalidati poco dopo.

La fotocamera non avrà nemmeno l’opzione di salvataggio della foto nella memoria locale, per evitare che il sistema operativo in fase di trasformazione e immagazzinamento del dato, acquisisca tale informazione.

L’acquisizione dell’immagine dalla galleria, subirà solamente il processo di snellimento della foto, scelta tecnica strategica, che permetterà lo snellimento del peso del database, vantando la maggiore velocità di scaricamento del dato da parte dell’utente finale. Non verranno però conservati doppioni del file integrale.

La geolocalizzazione è un dato estremamente sensibile, quindi facoltativo nella creazione di un post, sarà l’utente a scegliere se integrare o meno la sua posizione nel post. Per noi è un’informazione utile, consente all’utilizzatore di trasformare la località in una categoria di foto da visionare, introducendo la possibilità di conoscere nuove persone nella zona.

Stop alle notifiche-push. Risolviamo il problema di dover sbloccare diverse volte lo smartphone per controllare gli aggiornamenti, creando dipendenza, ansia da digitale, stress.

Limitiamo l’utilizzo del social network a quello che è il suo scopo iniziale, collegare persone e non vivere per gli aggiornamenti di post, messaggi e approvazioni.

Le notifiche quindi sono bandite per definizione tra le regole del software. L’utilizzatore, verificherà quando può le notifiche all’interno della nostra piattaforma.

No background. Non abbiamo bisogno di verificare nulla. Quando l’app non viene utilizzata, semplicemente tutti i processi verranno bloccati. Alla riapertura il sistema provvederà a inizializzare automaticamente tutti i processi. La tua batteria ci ringrazierà.

La privacy è un trend, noi ci riconosciamo tra i portatori di questa campagna. Crediamo vivamente nella serietà del nostro lavoro, vogliamo prenderci carico del problema, fornire un servizio che assicura la tranquillità in una categoria di utilizzo più grande del decennio.

In via del tutto eccezionale, affermiamo che non è l’unico progetto a cui stiamo lavorando e che abbiamo in mente di rilasciare. Questo però è tra i principali.

Nel business plan abbiamo identificato formule di guadagno che garantiscono al sistema di diventare sempre più vincente. Inizialmente gli Advertise proposti saranno di AdMob, non saranno però collegati a Firebase, non vi sarà quindi collegamento tra l’attività dell’utente e la pubblicità vista all’interno della piattaforma.

Successivamente lanceremo il nostro portale di Advertise, le aziende chiuderanno i contratti direttamente con noi, senza passare per altre aziende, gli unici dati tecnici personalizzabili della campagna saranno: durata, budget e Paese di sponsorizzazione. Sarà quindi generato l’effetto casuale sulla visione del dato sponsorizzato, alleggerendo l’utilizzatore.

La seconda formula, il pacchetto freedom sarà disponibile da subito. E’ un abbonamento, in formula giornaliera, settimanale, mensile, bimestrale, trimestrale, semestrale, annuale. La stipula del contratto rimuoverà qualsiasi tipo di pubblicità e l’abbonamento non si rinnoverà automaticamente.

Per maggiori dettagli contattaci in privato system@socjal.it